English
邮箱
联系我们
网站地图
邮箱
旧版回顾


小说区 图片区 综合区

文章来源:baobaobubu    发布时间:2019-11-13 15:32  【字号:      】

意大利语学习材料

意大利语泛听金钱到底能买到多少幸福?Io sono qui a parlarvi di felicitàche, come vedete dal titolo,è una cosa seria.Cominciamo, prima di iniziare letteralmente,con un piccolo sondaggio.Alzi la manochi è felice in questo momento.Oh! Vi vedo belli carichi!Sono contento! Grazie per le luci.Sono convinto chela risposta sarebbe più difficilese io vi chiedessi quanto siete felici.Io sono uneconomistami occupo, in particolare,di misurazione della felicitàe della qualità della vita.Noi economisti abbiamouna deformazione professionale:diamo i numeri!Letteralmente diamo i numericioè mettiamo un numeroa tutto ciò che misuriamo.In economia, la felicità viene associata al benessere;il benessere viene associato al denaro;e, quindi, normalmente in economia,la felicità è monetizzatasecondo limplicita equazione per cuipiù denaro ho e più felicità sono in grado di comprare.Se questa è la storiaio devo farvi unaltra domanda,una domanda che sarà fondamentaleper il resto della vostra esistenza.E questa domanda è la seguente:cosa succede al PIL,il prodotto interno lordo di una nazionese un professore sposa la sua cuoca?Potrà sembrarvi una domanda stupida, banale.Io prometto che vi daròla risposta a questa domandanel corso del mio intervento.Vi posso dire che questa domandaè stata fatta diversi anni fada un premio Nobel per leconomia,Paul Samuelson,in una conferenzanon troppo diversa da questa.Prima, però, di arrivare alla risposta a questa domanda,io devo raccontarvi unaltra storia,che, sono convinto, molti di voi conosceranno già.E una storia che arrivada Siddharta di Hermann Hesse,ed è la storia dellelefantee dei sei saggi ciechi.In un villaggio indiano, arriva un elefanteche deve essere 2元母猪价格descritto da questi saggi,che sono ciechi.Quindi, cosa succede?A seconda di qual è la parte dellelefante che viene toccatalelefante sembra una cosa completamente diversa.Lorecchio sembra un ventaglio,la coda sembra un serpente,la proboscide sembra una corda,la zampa una colonna,il corpo dellelefante sembra un muro.Tutti i saggi, e nessuno allo stesso tempo,hanno ragione, perché lelefanteè più della somma delle sue componenti.E con la felicitàfunziona più o meno allo stesso modo.La felicità è un ombrello sotto cui stanno tante dimensioni.A seconda di comedecidiamo di misurare la felicitàvediamo cose diverse.Come misuriamo la felicità, influenza come vediamo le società.Vi faccio subito un esempio.Quella che vedete alle mie spalleè la classifica dei 10 paesi al mondo che stanno meglio,secondo due indicatori molto diversi.A sinistra cè la classifica di felicitàmisurata dal World Happiness Report dellONUuniniziativa che dal 2012,misura la felicità per i paesi nel mondo.A destra cè la classifica secondo il reddito medio pro-capite,quindi il PIL, prodotto interno lordo.Come vedete,le due classifiche sono molto diverse.Ora, la felicità a una dimensione,rimanendo nella metafora della storia dellelefantedi cui viene toccato solo un pezzo,come si misura?In parte vi ho già risposto.Lindicatore principe,utilizzato per misurare la felicità a una dimensione,è il Prodotto Interno Lordo.Cosè il Prodotto Interno Lordo?Questa è la definizione dal libro di testo:"Si definisce come il valore dei beni e servizi finali,prodotti in una economia, in un certo intervallo di tempo,che, normalmente, è un anno".Cerchiamo di andare un po più dentro questa definizione."Valore" ci dice subito cheil PIL è misurato in moneta,secondo qual è la valuta del paeseche si sta considerando."Beni e servizi" ci dice che il PIL comprende beni materialima anche servizi,per esempio una cena a un ristorante.Finale molto importante:immaginate un paese in cuici sono soltanto due aziende,una produce automobili e una produce acciaio.Quella che produce automobiliusa lacciaio prodotto dalla seconda azienda.Nel PIL finisce a essere contato solo il redditoche deriva dalla rendita delle automobili,perché, in questo caso,lacciaio è un bene intermedioe finirebbe per essere contato due volte.Ora il PIL, prodotto interno lordo,è un po sulla bocca di tutti,e a buona ragione:perchè ha degli aspetti positivi e delle criticità.Da un punto di vista positivo,è un ottimo indicatore di prosperità economica.Cosa significa?E una fotografia,unistantanea molto precisadella salute produttiva di un paese,in un certo istante di tempo.Inoltre il PIL ha il pregio di essere sintetico,un numero solo rende molto semplicei confronti tra paesi diversie per lo stesso paeselungo la dimensione temporale.Infine il PIL è associato positivamentea dimensioni che normalmente,consideriamo correlate alla qualità della vita.Cosa vuol dire?Paesi con un PIL elevatodi solito,sono paesi in cui le persone sono più sane;sono più istruite,e la qualità delle istituzioni è migliore.Va tutto bene? Sì e No.Perché ci sono anche delle criticità.La prima è che il PIL è come se fossela busta paga di una nazione.Niente di male ma,voi dite di una persona che è riccasolo guardando la sua busta paga?Non penso.Infatti se andate in banca a chiedere un prestitola banca non si accontenterà maisolo della vostra busta paga,vuole conoscerela vostra situazione patrimoniale.Il PIL, invece, non misurala situazione patrimoniale di un paese,è un flusso di produzione.In secondo luogo il PIL,questo fu detto in un celebre discorsodi Bob Kennedy nel 1968,esclude dal suo computo alcune variabiliche sicuramente producono valoreper la nostra esistenzama non sono monetizzate.Il gioco dei nostri bambini,la bellezza delle nostre poesie,non sono incluse nel PIL,eppure producono valore e fanno una vita felice.Viceversa, il PIL include al suo internodelle variabili che sono monetizzate,che, però, è difficile pensare siano associatead un miglioramento della qualità della vita.Una su tutte la spesa per divorzi.Se una coppia si separae deve pagare un avvocato divorzista,quel reddito diventa PIL.Però è opinabile chela fine di un amore possa essere vistocome miglioramento di ricchezza di un paese.Ora, questo mi consentedi farvi vedere questo graficoche mostra quanto la relazionetra reddito e felicità sia una cosa complessa.Questo grafico arriva da una ricerca di metà anni settantadi un ricercatore americano,Richard Easterlin,che mostrò, sostanzialmente,la relazione tra reddito pro capite medio per i paesi del mondoe felicità misurata secondo questionari in cui si chiede alle personequanto sono felici in un scala da 1 a 10.Quello che si vede da questo grafico è cheallaumentare del redditola felicità aumenta.Ma, arrivati a una certa soglia,la felicità non cresce proporzionalmente con il reddito.Cè come un livello di saturazioneoltre il quale la relazione tra reddito e felicità non è così linearee questo produce dei paradossi.Questi paradossi sono diversi,e uno ha reso lItalia celebre nel 2014perché lISTAT, lUfficio Statistico Nazionale,ha vinto il prestigiosissimo premio Ig Nobel per leconomia.Non sto scherzando!Che ogni hanno viene assegnato dalla prestigiosa università di Harvard.Perché è stato dato il premio Ig Nobel per leconomia allISTAT?Recependo una direttiva comunitaria,lISTAT ha stabilito chenel PIL italiano vanno contati i proventi,i redditi che derivanodal traffico di stupefacenti,e dal mercato della prostituzione.Significa che il più del PIL associato a queste attivitàviene identificato comeun miglioramento della ricchezza;ma è opinabile che queste attività siano associate a un miglioramentodella qualità della vita di un paese.Il secondo paradosso mi permette, finalmente,di rispondervi alla domanda da cui sono partito.Cosa succede al PIL di una nazione quando un professore sposa la sua cuoca?Partiamo dallinizio.Un professore assume una cuoca.Deve essere molto ricco questo professore!Se lassume le farà un contratto regolare,le pagherà uno stipendio.Quello stipendio e reddito entrerà nel PIL, come un flusso positivo.I due si innamorano.E se desiderano coronareil loro sogno damore,sposandosi ad esempio,è auspicabile che il professorerompa il contratto con sua moglie.Se lo rompe,quella non è più una transazione,non è più un reddito,e, quindi, il PIL è associatoa un segno meno.Ma la domanda è:possibile che in questo casola nascita di un amore venga misuratacome un peggioramento della qualità della vita di una nazione?Se la felicità a una dimensionepresenta alcune criticità che abbiamo visto,come si fa a misurare la felicità a più dimensioni?Qui prima abbiamo criticato LISTATper il premio Ig Nobel per leconomia,ora è bene, invece, tesserne le lodi.Perché lISTATè allavanguardia in Europacon un progetto che, dal 2013, vuole integrare la contabilità nazionaleattraverso un diverso approccio alla misurazione del benessere.Questo progetto si chiama BES.BES è un acronimo che sta per benessere equo e sostenibile.In sostanza, lobiettivo è quello di misurareil benessere di una nazione non più con un solo numero, il reddito,ma con un sistema di indicatori,sono 134,raccolti lungo 12 dimensioni,che sono quelle che vedete alle mie spalle,allinterno delle quali cè anche il reddito,ma ce ne sono molte altre:cè la salute, cè listruzione,cè il lavoro,ci sono le relazioni sociali, la politica, la sicurezza,il benessere soggettivo, il paesaggio,lambiente, la ricerca,la qualità dei servizi.Ora, come nella storia dellelefantetutte queste dimensioni compongono il benessere,ma non una indipendentemente dalle altre.Io concludo il mio intervento citandovi unaltra ricercache è diventata celebre perché è stata pubblicatada due premi Nobel per leconomia, Daniel Kahneman e Angus Deaton,che hanno utilizzato dei dati americani della Gallupper studiare la relazione tra reddito e felicitàe stimare la soglia critica.Cioè qual è quel numero magico,quel reddito oltrepassato il qualeil reddito non compra più la felicità?Questo numero magico, per gli Stati Uniti,è identificato, è stimato essere75000 dollari annui, oltre il quale redditola felicità non si muove più con il reddito.Allaumentare della ricchezza non aumenta la felicità.La domanda con cui vi lascio è questa:noi siamo in grado di stimare la nostra soglia criticaoltre la quale il reddito non compra più la felicità?Io credo e spero di sì.Con questa speranza e convinzione,e con questa bellissima vignetta dei Peanuts,vi auguro di essere vergognosamente felici.Grazie!“喜欢 FEIS 泛听材料,就分享给更多学习意大利语的小伙伴吧,有更多的小伙伴喜欢,FEIS 就会为大家制作更多的泛听材料

”小说区 图片区 综合区 小说区 图片区 综合区




()

附件:

专题推荐